fbpx
+ 39 3480723256 – info@phoenixstudiodance.com

Corso di Tribal Fusion Bellydance a Milano

TRIBAL

FUSION

Il Corso di Tribal Fusion Bellydance a Milano con Jenny Spallina (Jenny Fusion Dance), insegnante qualificata della scuola di ballo Phoenix a.s.d., viene costruito unicamente su una tecnica molto precisa, la Tecnica del “Tribal Fusion”:

La più innovativa tecnica applicata alla danza orientale.

Il fine del corso di fusion Bellydance è la corretta ed esteticamente piacevole, esecuzione di tutti i movimenti in isolamento e sovrapposizione muscolare, nel totale rispetto dell’anatomia femminile.

Questa tecnica, ideata da Suhaila Salimpour, figlia di Jamila Salimpour, la creatrice della Danza Tribal Fusion, giunge direttamente dall’America ed ha formato e continua a formare le più grandi ballerine a livello mondiale, mescolando la tecnica tribal con altre basi di danza come il modern, l’hip hop e la danza del ventre.

Questa tecnica di isolamento è utile per qualsiasi tipologia di danza, ed aumenta sempre più la consapevolezza della ballerina verso il proprio corpo.

Grazie alla pratica costante, si riesce a migliorare vistosamente la propria danza.

L’ insegnante Jenny Spallina è certificata nel primo livello di questa straordinaria tecnica che continua costantemente a studiare per la sua formazione, seguendo le sua insegnanti Suhaila Salimpour ed Olivia Mancino.

Il corso di Fusion Tribal è una vera e propria preparazione fisica su più fronti, ancor più profonda se poi integrata a lezioni di Pilates, proprio per questo esiste alla Phoenix un corso che integra il tribal ad esercizi inerenti al metodo menzionato.

Corsi Tribal Fusion zona Lambrate, Città Studi – Milano, contattaci ora per la tua prova!

VIDEO DI TRIBAL FUSION
LA TRIBAL FUSION BELLYDANCE

Tribal Fusion Milano

Struttura del Corso Fusion:

Le lezioni di tecnica Tribal durano 1h e 45’ (livello principianti), 2h (livello intermedio) e son così strutturate:

  • Riscaldamento danzato, assetto posturale, stretching e rafforzamento muscolare mirato anche con esercizi specifici per gambe, braccia, glutei, addominali;(questa prima parte dura circa un’ ora ed oltre ad essere fondamentale per questa tipologia di danza, è un ottimo allenamento fisico anche per chi volesse dedicarsi solo a tonificare, rafforzare ed elasticizzare il proprio corpo, infatti è possibile partecipare anche solo alla prima ora di lezione)
  • Tecniche di isolamento muscolare a terra (braccia, cassa toracica, ventre, glutei). 
    Approfondimento di movimenti specifici di bacino e busto in tecnica fusion con dinamiche nello spazio e camminate (a turno verranno coperti tutti i possibili movimenti di bacino e busto i tutte le possibili velocità di esecuzione in modalità ritmica e fluida: Verticali delle anche, Pelvick Locks, Otto, Quadrati, Cerchi, Twist, V, Piramidi, Diamanti Ottagoni ecc.)
  • Stilizzazione Tribal Fusion e Sequenze coreografiche danzate che spaziano dalla danza orientale al Fusion più estremo, inserendo anche elementi di danza generica (linee del classico, contemporaneo e modern).
    La lezione è molto impegnativa, sia fisicamente che mentalmente, ma se si lavora con costanza ed impegno i risultati sono assicurati.

Accenni storici della Tribal Fusion

a Tribal Fusion Bellydance è una tipologia di danza considerata essere il catalizzatore tra gli immigrati del Nord Africa e del Medio Oriente, giunti infine in California, dove si sono tutti riuniti per condividere fra loro, la musica e la danza dei loro paesi di origine.

Grazie a questo connubio di culture, Il loro patrimonio artistico e culturale si mescolava ora con la fantasia e l’elaborazione californiana di Hollywood (già nel lontano 1919).

Da una famiglia di origini siciliane, a New York, nel 1926 nasce Jamila Salimpour, una ragazza molto portata per la vita artistica, infatti già alla tenera età di sedici anni lavorava come circense.

Durante gli anni 50′ a S.Francisco ha partecipato sia come artista che imprenditrice alla nascita di uno dei più famosi locali di intrattenimento a Bagdad (California), il quale fu il primo Club Orientale di proprietà di una donna in California.

Nel 1960, fonda il gruppo di danza Tribal Fusion Belly-dance “Bal Anat”, fu qui che venne consacrata la Tribal e nacque questa forte corrente artistica rivoluzionaria, che crea metamorfosi profonde all’interno delle classiche danze orientali.

Oggi dopo molti anni, questa corrente di danza si è evoluta ed è cambiata radicalmente, aggiungendo e fondendo elementi anche da altre tipologie di danze.

Elementi della Tribal Fusion Bellydance

Elementi come gli spostamenti dei danzatori (che una volta rimanevano fissati per la maggior parte delle coreografie sul posto), ed elementi inerenti anche alle musiche utilizzate per gli spettacoli, con l’evoluzione della world music; anche la musica elettronica come ad esempio la dub-step viene oggi molto utilizzata per gli shows.

Inoltre, Suhaila Salimpour, figlia della fondatrice ed ereditiera diretta della tecnica Fusion è una rinomata e famosa danzatrice del metodo in tutto il mondo, tramanda la conoscenza di questa splendida arte, come fece sua madre prima di lei, certificando e preparando molti maestri in tutto il Mondo.

Negli anni, questa danza è stata suddivisa a sua volta in sottogeneri di stili con caratteristiche differenti, ma al contempo simili nei loro movimenti di base, proprio perché derivanti tutti dallo stesso ceppo di origine.

Oggi tra le varie derivazioni della Tribal fusion, possiamo citarne alcune come: la Fusion Gothic, la ITS (improvinational Tribal Style) ed alcune altre meno conosciute, ma di grande impatto visivo, paragonabile a quello della corrente artistica di derivazione.

Anche i costumi e l’immagine hanno un ruolo fondamentale in questa danza:

Costituite da ornamenti ed oggettistica di ogni genere (anche gioielli antichi o bigiotteria tribale), texture di tessuti particolari (ad esempio tessuti con trame di animali, ecc), tatuaggi e piercing (anche questi legati alla cultura Tribale) e come sempre, scelte di capigliature indicate per lo stile tribal, con aggiunta di ornamenti metallici, pietre e molti altri piccoli ornamenti di ogni sorta.

Coreografie della Tribal Fusion

Dato che le coreografie di tribal fusion possono contenere contaminazioni provenienti da altri stili di danza, molto spesso, il vestiario degli spettacoli, si ispira parecchio al tipo di contaminazione presente nei passi coreografici.

Ad esempio, se la coreografia possiede una contaminazione di danza flamenca, i costumi saranno ispirati a quelli del flamenco (es: gonne da flamenco e top), pur mantenendo lo stile tribale; se la coreografia possiede una fusione di provenienza contemporanea o moderna, i vestiti richiameranno uno stile un poco più minimalista ma pur sempre tribale e così via…

Vedi anche: Jenny insegnante di Danza del Ventre.

Ti aspettiamo alla Phoenix a.s.d. di via Andrea Maria Ampère a Milano per prove senza impegno ai corsi di Tribal Fusion, info al: 348-0723256

LA TECNICA FUSION
PHOENIX STUDIO DANCE a.s.d.
  • cod.fisc./p.iva: 08563590960
  • Via Andrea Maria Ampère 103
  • 20131 Milano (MI)

Come raggiungerci in METRO:

  • Lambrate/Piola/Loreto
  • Pasteur/Udine

Come raggiungerci in BUS:

  • Via Porpora/Via Ampère (81)
  • Via Teodosio/Via Casoretto (55/62)
  • P.zza Durante (55)
Follow us

Clicca “mi piace” sulla nostra pagina facebook per rimanere sempre aggiornato su ogni nostra nuova iniziativa!

Visita il nostro canale Youtube video!

Seguici su Instagram!

contatti

Orari segreteria:

  • h.11,00/h.23,00 cell. (o Whatsapp)
  • h.17,00/h.23,00 tel. fisso
info crediti & privacy

Loghi e Marchi del sito Phoenix sono di proprietà dei loro legittimi proprietari.

2014 - phoenix a.s.d. tutti i diritti riservati