fbpx
+ 39 3480723256 – info@phoenixstudiodance.com
Approfondimento sulla Danza delle Odalische
IL BLOG DELLA DANZA DI PHOENIX STUDIO DANCE

Approfondimento sulla Danza delle Odalische


Il mistero dei benefici apportati dai movimenti del Ventre e dalla sua Danza, scopri Phoenix Studio Dance a.s.d., la tua nuova scuola di ballo che offre tra le migliori preparazioni in termini di disciplina.

Jenny Spallina è la nostra insegnante qualificata in Danze Orientali e non solo, Jenny possiede un background come ballerina di danza classica e contemporanea, nonché insegnante di attività posturale Pilates e della Bellydance Tribal Fusion: all’interno dei suoi corsi vi trasformerete in vere e proprie Odalische!

Una disciplina molto nota in America sviluppatasi dalla base della bellydance tradizionale e miscelata con stili come quello del tribal fusion, la danza classica, il contemporaneo, il moderno e persino con l’hip hop.

Jenny insegna a Milano anche privatamente, Corsi di Danza del Ventre a Milano con lezioni collettive o private per tutti i livelli ti stanno aspettando…

La Danza Orientale ha radici antichissime, risalenti a culture e popoli Orientali che hanno tramandato il folklore tradizionale d’origine per millenni.

Nel corso del tempo questi popoli, hanno fatto si che questa corrente artistica si arricchisse sempre più, passando dall’essere bandita e quasi totalmente cancellata (per i contenuti troppo espliciti rappresentati all’epoca dal gentil sesso), fino ad essere infine adottata come arma di rivincita per tutte le donne del mondo.

Con il suo nome si sta ad indicare una diretta traduzione del termine di origine francese “danse du ventre”; questa danza è principalmente caratterizzata da una serie di movimenti del torso, con particolare riguardo per le articolazioni dei fianchi e ovviamente ai sinuosi movimenti del ventre.

In contrasto con altre forme di danza occidentale, che prediligono il movimento delle gambe o delle braccia nello spazio, il nostro focus principale durante lo studio delle nozioni della danza del ventre a Milano, sarà incentrato sull’isolamento e sull’utilizzo principale dei muscoli del busto.

Alcuni di questi movimenti isolati, risultano simili a quelli utilizzati anche nella danza jazz, ma sono in alcuni casi guidati in modo differente, possedendo un’espressione o un’enfatizzazione diversa.

Come per il maggior numero delle più note danze popolari del Pianeta, non è presente uno schema denominativo universale per i movimenti che la costituiscono.

Alcuni noti danzatori, ed alcune importanti scuole di danza del passato e  del presente, hanno sviluppato un sistema con propri codici e nomi.

Nessuno di questi codici è però riconosciuto a livello universale, come ad esempio per le figure della salsa nel latino americano…

Esiste comunque un sistema di figure codificate di base univoche per tutti.

Ecco le principali Movenze caratteristiche che si andranno a “toccare con mano” durante i percorsi, questi movimenti possono essere suddivisi nelle seguenti categorie:

  • Movenze di percussione: concise più comunemente sui fianchi (le anche) ed utilizzate per accentuare la musica o evidenziare un singolo battito musicale (effetto). Questo insieme include vari movimenti delle anche del bacino, come ad esempio le gocce delle anche, i movimenti duri e verticali delle anche, i colpi verso l’esterno, gli ascensori, e le varie torsioni delle anche. I movimenti legati alle percussioni presenti su altre parti del corpo, possono verificarsi all’altezza delle spalle, anche in questo caso attraverso le torsioni e tutto ciò che ne deriva.
  • Movenze fluide: fluidità e sinuosità nelle quali il corpo è in movimento perpetuo, utilizzate a livello interpretativo per la maggior parte nelle linee melodiche e nei tratti lirici della musica, o anche di stili modulari per rappresentare complicate improvvisazioni musicali (o concentrate su singoli strumenti). Queste movenze richiedono una qualità di controllo superiore concentrata a livello muscolare addominale. Includono sezioni sia orizzontali che verticali di “otto” (conosciutissima figura della danza del ventre) o altre forme “infinite” sempre svolte coi fianchi come per esempio, le circonferenze orizzontali o inclinate, le ondulazione dei fianchi e del ventre. Queste forme di movenze basiche possono essere cambiate, mescolate o arricchite per far nascere a loro volta, un’infinita quantità di movimenti più difficoltosi e figurativamente strutturati.
  • Movenze di Oscillazioni e vibrazioni: piccole, molto veloci e perpetue movenze dei fianchi o del ventre, creano una sorta di trama continua e profondità del movimento generale nell’azione. Questi movimenti sono spesso stratificati su altri e sono utilizzati per raffigurare i rullii delle percussioni o simili. Esistono svariati tipi di oscillazioni, che si differenziano in termini di grandezza e metodo di riproduzione fisica, alcune oscillazioni o vibrazioni possiedono tonalità più rilassate, altre, rapide e minime e così via.

    Danza del Ventre a Milano, Prenota la tua lezione di prova gratuita con Jenny ora:
    info al: 348-0723256

NOTIZIA
PHOENIX STUDIO DANCE a.s.d.
  • cod.fisc./p.iva: 08563590960
  • Via Andrea Maria Ampère 103
  • 20131 Milano (MI)

Come raggiungerci in METRO:

  • Lambrate/Piola/Loreto
  • Pasteur/Udine

Come raggiungerci in BUS:

  • Via Porpora/Via Ampère (81)
  • Via Teodosio/Via Casoretto (55/62)
  • P.zza Durante (55)
Follow us

Clicca “mi piace” sulla nostra pagina facebook per rimanere sempre aggiornato su ogni nostra nuova iniziativa!

Visita il nostro canale Youtube video!

Seguici su Instagram!

contatti

Orari segreteria:

  • h.11,00/h.23,00 cell. (o Whatsapp)
  • h.17,00/h.23,00 tel. fisso
info crediti & privacy

Loghi e Marchi del sito Phoenix sono di proprietà dei loro legittimi proprietari.

2014 - phoenix a.s.d. tutti i diritti riservati