Skip to main content

Celia Cruz “la regina della salsa”


Celia Cruz “la regina della salsa”
IL BLOG DELLA DANZA DI PHOENIX STUDIO DANCE

Celia Cruz era una cantante cubana che è ricordata come la “regina della salsa” e ha avuto un impatto eterno negli annali della storia della musica. 

Celia è diventata un’icona della musica latina grazie alla sua voce forte, personalità magnetica e stile unico. 

Ha conquistato il cuore delle persone di tutto il Mondo, non solo latino americane.

Nel corso della sua carriera ha saputo superare gli ostacoli e affermarsi come simbolo della cultura afro-cubana, lasciando dietro di sé un’eredità che continua ancora oggi.

Primi anni di vita e l’inizio della sua scalata alla fama: Ursula Hilaria Celia de la Caridad Cruz Alfonso, meglio conosciuta come Celia Cruz, è nata il 21 ottobre 1925 a L’Avana, Cuba. 

Ha mostrato un’attitudine istintiva per il canto e la musica fin dalla giovane età e all’età di 16 anni ha iniziato a esibirsi in programmi radiofonici locali. 

Le sue esibizioni sono state ben accolte dal pubblico locale. 

La sua voce molto imponente e il modo improvvisativo in cui si esibiva la distinguevano dagli altri musicisti che lavoravano in quel momento.

Nel 1950, Celia Cruz divenne membro del rinomato ensemble Sonora Matancera, e fu lì che per la prima volta ottenne importanza su scala globale. 

Ha collaborato con l’orchestra per quindici anni e in quel periodo ha pubblicato numerosi successi, che l’hanno spinta in prima linea nel mondo della musica. 

Il suo posto come celebrità senza rivali è stato consolidato quando canzoni come “Quimbara”, “La vida es un carnaval” e “La negra tiene tumbao” sono state elevate al livello di inni per il genere della musica ma, anche del ballo della salsa.


Celia Cruz “La vida es un Carnaval”

Celia Cruz fuggì da Cuba nel 1960 a causa del clima politico nel paese e alla fine si stabilì negli Stati Uniti. 

Questo ha segnato l’inizio della sua carriera di successo sulla scena mondiale.

La sua vita professionale ha continuato a ottenere un grande successo, nonostante il devastante impatto emotivo che la sua partenza ha avuto su di lei. 

Cruz ha lavorato con alcuni dei più famosi musicisti latini ed è apparsa sia in film che in serie televisive. 

A causa del suo stile di canto intenso e dell’intensità che trasudava in vita sul palco, è diventata un’artista ammirata e riconosciuta in tutto il mondo.

I contributi di Celia Cruz alla musica latina sono stati lodati per la loro influenza duratura e molti riconoscimenti. 

Nel corso della sua carriera, è stata insignita di numerosi premi e riconoscimenti, tra cui numerosi premi Grammy e Latin Grammy Awards. 

I suoi contributi alla cultura sono stati riconosciuti ricevendo riconoscimenti come la Medaglia presidenziale della libertà negli Stati Uniti e l’Ordine al merito culturale in Spagna.

Celia ha inoltre avuto un ruolo di primo piano nella comunità ispanica, dove ha combattuto per i diritti degli immigrati e ha servito come portavoce del suo popolo. 

Oltre al suo successo nell’industria musicale, Cruz era una voce politica per la sua gente.

Il suo imperturbabile ottimismo e il suo spirito risoluto traspaiono nella sua musica e la sua eredità continua a servire da ispirazione per musicisti di tutte le età e background.

Celia Cruz, la leggendaria regina della salsa, ha lasciato un segno inconfondibile negli annali della storia della musica e la sua eredità vivrà per sempre.

Il suo stile di canto unico, il fascino contagioso e l’eterna devozione alla sua arte hanno contribuito a farla diventare una leggenda e a servire da modello per un gran numero di persone. 

Anche se non è più con noi in senso fisico, la sua anima continuerà a vivere attraverso la sua musica senza età e l’impronta che ha lasciato nella cultura dell’America Latina nonché e soprattutto in quella cubana.


NOTIZIA